per la vendita  di  PRODOTTI  sfusi, biologici,  freschi  e locali

LAVORIAMO SU ALCUNI DEGLI INGREDIENTI PIU' IMPORTANTI DI UNA ATTIVITA' DI VENDITA:  FAR PERCEPIRE CON EFFICACIA LA QUALITA'  DEL PRODOTTO E IL PROGETTO DI VENDITA AGENDO SU  ESPOSIZIONE E COMUNICAZIONE   INSTORE, INTERNI, VETRINA E INSEGNA  COORDINANDO QUESTI ASPETTI CON IL PROGETTO DI GESTIONE   E AFFIANCANDO NELL'ORGANIZZAZIONE DI  EVENTI  E WORKSHOP IN-STORE


SVILUPPIAMO ANALISI DELLO STATO DI FATTO, PROGETTO E PIANIFICAZIONE DEI PASSAGGI PER LA REALIZZAZIONE. CI OCCUPIAMO DI COACHING DI ATTIVITA' DI VENDITA AVVIATE   CHE VOGLIONO EVOLVERE


PROGETTIAMO SOLUZIONI ESPOSITIVE PER SPECIFICI PRODOTTI O LINEE, P.O.P. AZIENDALI, CORNER E  STAND FIERISTICI,  CON   ATTENZIONE AL CICLO DI VITA DEI MATERIALI , PROGETTO IN OTTICA DI RIUTILIZZO NEL TEMPO, DURABILITA' E RIPARABILITA'  DEGLI OGGETTI,  IL LORO IMPATTO AMBIENTALE E SULLA SALUTE.


ABBIAMO ESPERIENZA DI  RE-DESIGN E DESIGN DI ARREDI E ATTREZZATURE PER LA VENDITA,  LAVORANDO SUL RE-DESIGN DEL PRODOTTO CON OCCHIO AGLI ASPETTI  ORGANIZZATIVI DELLA PRODUZIONE  CON APPROCCIO ECOLOGICO  E SISTEMICO


PER LE ATTIVITA'  GIA' APERTE     -     PER CHI DEVE MUOVERE I PRIMI PASSI     -     RE-DESIGN ECO E SISTEMICO 

Con approccio al lavoro da "professionisti riflessivi" (facendo riferimento a Donald Shon), non proponiamo progetti con nostalgiche visioni da periodi pre-industriali ma integriamo scelte di vendita sfusa e biologica nelle dinamiche di consumo odierno, mirando a rendere le attività e gli oggetti che progettiamo durevoli e di senso sociale ed ecologico.

 

questioni di senso

Offro questo servizio, convinta dell'importanza dell'accessibilità di alimenti freschi, biologici e locali in forma sfusa attraverso diversi modelli di vendita, 

 

- per permettere un minor costo dell'alimentazione sana, potenziando le possibilità di molti di alimentarsi, in modo che il  biologico non sia elitario,

- per riscoprire la freschezza, i profumi, colori e gusti degli alimenti "nudi" e freschi venduti sfusi

- per dare l'occasione ai produttori e ai negozianti di incontrare e coinvolgere il cittadino consumatore in modo nuovo, e contribuire alla diffusione di una cultura legata alle produzioni agro-alimentari,

- per dare occasione a produttori e consumatori di ridurre la produzione di rifiuti da imballaggio in ambito logistico e domestico,

- per dare occasione alle dinamiche di mercato di una filiera accorciata, di garantire una migliore distribuzione del prezzo sulla filiera, nel rispetto dei produttori,

- per garantire al'ambiente e al paesaggio la vitalità delle coltivazioni biologiche contadine, che garantiscono la biodiversità, diminuiscono gli apporti inquinanti del suolo e delle acque, ci garantiscono un paesaggio appagante e meno inquinato,

- per produrre prodotti e servizi pensati e praticati per essere responsabili: per una buona funzionalità e basso impatto ambientale.